Logos PA

Tuesday, May 22nd

Last update12:21:44 PM GMT

Headlines:
Sei qui News Prima Pagina 16-05-2018 IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITÀ: ILLEGITTIME LE MAGGIORAZIONI TARIFFARIE DOPO IL 26 GIUGNO 2012

16-05-2018 IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITÀ: ILLEGITTIME LE MAGGIORAZIONI TARIFFARIE DOPO IL 26 GIUGNO 2012

  • PDF

Il Minstero dell'Economia e delle Finanze, con risoluzione n. 2/DF del 14 maggio 2018 fornisce chiarimenti in materia di imposta comunale sulla pubblicità e sul diritto sulle pubbliche affissioni, in merito, la facoltà di disporre gli aumenti tariffari è stata abrogata dal Dl 83/2012 entrato in vigore il 26 giugno 2012.

Con la risoluzione, il Mef è intervenuto precisando che dal 26 giugno 2012 tutti gli atti di proroga delle maggiorazioni devono ritenersi illegittimi, non potendo essere prorogata una maggiorazione non più esistente. Pertanto, mentre una delibera comunale, che approva o conferma gli aumenti tariffari, adottata entro il 26 giugno 2012 è legittima, al contrario, una delibera emessa dopo il 26 giugno 2012 è illegittima, essendo venuta meno la normativa, lo stesso vale per il caso di proroga tacita delle tariffe.

MEF, RISOLUZIONE N.2/DF, 14 MAGGIO 2018