Logos PA

Saturday, Dec 15th

Last update01:24:48 PM GMT

Headlines:
Sei qui News Prima Pagina 05-12-2018 TRATTAMENTO IVA APPLICABILE AL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVE GESTITO DIRETTAMENTE DAI COMUNI

05-12-2018 TRATTAMENTO IVA APPLICABILE AL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVE GESTITO DIRETTAMENTE DAI COMUNI

  • PDF

L'Agenzia delle Entrate, in risposta ad un'istanza di consulenza giuridica del 4 dicembre 2018, ha chiarito che è soggetto ad IVA lo svolgimento del servizio di illuminazione votiva da parte del Comune.

Un'associazione senza scopo di lucro, ha chiesto all'Agenzia delle Entrate chiarimenti in merito al trattamento IVA, in relazione a prestazioni di servizio di illuminazione votiva, anche quando le prestazioni di detto servizio vengano rese direttamente dagli Enti locali.

In merito, l'Agenzia ha osservato che tale servizio da parte del Comune è soggetto ad IVA, in conformità all'art. 4 del d.P.R. n. 633 del 1972, dunque, L'Ente locale è tenuto, in quanto soggetto passivo, a tutti gli obblighi previsti in materia di IVA e relativi alla fatturazione, alla registrazione, alla liquidazione, al versamento e alla dichiarazione delle operazioni svolte in esercizio d'impresa o a esse equiparate.

AGENZIA DELLE ENTRATE, ISTANZA N.4, 4 DICEMBRE 2018